Home » Dessert » Sacher Torte

Sacher Torte

Posted by Feb 26,2016 0 comments

Sacher Torte

Sacher Torte.

 

Era tantissimo tempo che non preparavo un dolce “serio” come li definisce mio marito. Quindi in occasione del nostro anniversario di matrimonio ho deciso di preparare il suo dolce preferito, la Sacher Torte. Lui, il marito, è l’esempio vivente del golosone, e io innamorata follemente di lui non potevo deluderlo, cosi ho deciso di andare sul sicuro e preparare la Sacher del maestro Ernest Knam. La ricetta l’ho presa direttamente dal sito di Bake off Italia e il risultato è stato ottimo. Il marito golosone l’ha definita la Sacher più buona che abbia mai mangiato. Quindi non mi resta che ringraziare Knam perché ha reso il mio anniversario speciale.

Ingredienti per una tortiera di 20 cm di diametro:

  • 65 gr di farina per dolci
  • 3 uova
  • 75 gr di cioccolato fondente
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 65 gr di burro
  • 90 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • confettura di albicocche per farcire

Per la copertura:

  • 200 ml di panna fresca
  • 300 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

Montiamo a neve gli albumi con lo zucchero semolato e mettiamo da parte. In un pentolino facciamo fondere il cioccolato e lasciamolo leggermente raffreddare. Montiamo con l’aiuto delle fruste il burro insieme allo zucchero a velo e aggiungiamo i tuorli leggermente sbattuti con il pizzico di sale. Dopo aver amalgamato per bene il composto aggiungiamo il cioccolato fuso mescolando con una spatola. Sempre con una spatola aggiungiamo anche i bianchi montati a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarli e alla fine aggiungiamo la farina setacciata. Mescoliamo con cura e versiamo la massa in una tortiera imburrata e infarinata. Inforniamo a 170° per 35 minuti. A cottura ultimata la lasceremo raffreddare e una volta ben fredda la taglieremo in due dischi che farciremo con un velo di confettura di albicocche. Spennelliamo con la confettura anche la superficie del secondo disco e i bordi, cosi da permettere alla glassa di scivolare meglio.

Adesso prepariamo la ganache di copertura. In un pentolino versiamo la panna e portiamola quasi a bollore. Aggiungiamo la cioccolata a pezzi e con un cucchiaio di legno mescoliamo per sciogliere il cioccolato.Poniamo la torta su di una gratella e versiamo il cioccolato sulla torta, mi raccomando abbondate, vi assicuro che lo strato di cioccolato è buonissimo, quindi non lesinate. Ponete in frigo il dolce e, se ci riuscite, lasciatelo riposare per un giorno. Io sinceramente ho bagnato i due dischi con una bagna fatta con acqua,zucchero e cognac. Ne ho massa poca, ma non ho resistito, io amo i dolci umidicci. Potete anche evitare, ma vi assicuro che il risultato è stato buono. La preparazione è semplicissima e il risultato da alta pasticceria, non fate il mio errore però, non esagerate con la confettura.

Buon appetito.IMG_1383

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field