Home » Dessert » Presnitz

Presnitz

Posted by Dic 03,2015 1 comments

Presnitz

Presnitz.

 

Questo dolce è forse uno dei simboli di Trieste, sarebbe stato creato per un concorso bandito in occasione della visita alla città di Francesco I e dell’imperatrice d’Austria. Il pasticciere che lo avrebbe ideato lo presentò con il motto “Se giri il mondo ritorna qui” vincendo il titolo di “Preis Prinzessin” (Premio Principessa), poi abbreviato in Presnitz. Sono sempre stata incuriosita da questa preparazione, ma ogni pasticceria ha una sua ricetta ( segretissima ) e un modo diverso di prepararla. Questa mi è stata regalata da una mia carissima amica, anzi è la ricetta della sua dolcissima mamma e io ho cercato di rispettarla il più possibile, apportando giusto un paio di modifiche!

Grazie Nicoletta!!!

Ingredienti :

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 50 gr di noci
  • 50 gr di nocciole tostate
  • 50 gr di mandorle tostate
  • 30 gr di uvetta
  • 20 gr di cioccolato al latte
  • 50 gr di frutta candita
  • 20 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 20 gr di pinoli
  • 1 cucchiaio di marmellata di arance
  • 20 gr miele
  • buccia di mezza arancia e succo
  • mezzo bicchiere di rum o marsala
  • 30 gr di biscotti secchi( la ricetta originale richiede briciole di pinza)

Preparazione:

Non spaventatevi di questa lunghissima lista, è più facile farlo che scriverlo.Prima di tutto grattugiate la buccia di mezza arancia e spremete il succo. Mettete a macerare le scorzette nel miele. Mettete in ammollo l’uvetta nel rum o se lo preferite nel marsala secco. Tostiamo le nocciole, le mandorle e i pinoli e insieme allo zucchero, andremo, in maniera grossolana a ridurre tutta la frutta secca in pezzi ( io ho usato un mixer da cucina). Sminuzziamo anche il cioccolato e mescoliamo tutti gli ingredienti in una grande ciotola. Quindi, versiamo prima l’uvetta e il rum, la frutta secca ridotta in piccolissimi pezzi e lo zucchero, la cioccolata,il miele con le scorzette d’arancio, il succo di arancia, il burro fuso, il cucchiaio di marmellata di arance, la frutta candita,e i biscotti secchi sbriciolati. Amalgamate bene l’impasto, deve essere sodo ma molto umido, se risultasse troppo secco aggiungete a piacere o succo d’arancia o rum! Lasciate riposare questo impasto per 4/5 ore oppure tutta la notte.IMG_1213 Trascorso questo tempo, srotoliamo la pasta sfoglia e posizioniamo la farcia tipo un salsicciotto, sul bordo più lungo. Pennelliamo con del rosso d’uovo tutto intorno e, molto delicatamente cerchiamo di formare un salsicciotto.IMG_1217Una volta chiuso, con una leggerissima pressione cerchiamo di allungare il salsicciotto e formiamo una spirale o semi cerchio.IMG_1218Posizioniamo il presnitz sulla placca e spennelliamolo con un rosso d’uovo diluito con un pò di latte. Cottura in forno statico a 180° per 40 minuti. Dopo la cottura lasciamolo raffreddare e una volta freddo ricopriamolo di zucchero a velo e prima di consumarlo, io consiglio di aspettare almeno un giorno, risulta più gustoso e i sapori più decisi. Fatene più di uno, si conservano allungo e sono una idea carina e gustosa per fare qualche dolce regalo di Natale!IMG_1223Buon appetito!

1 Responses to :

  1. Pingback: presnitz

Leave Your Comment