Home » Ricette » lievitati » Pizza ” Deliziosa”

Pizza ” Deliziosa”

Posted by Ott 22,2015 0 comments

Pizza ” Deliziosa”

Pizza “Deliziosa”.

 

Oggi ho provato la farina Moras ” Deliziosa”, un mix di farine per pizza rustica, e ho capito perchè si chiama cosi. E’ veramente deliziosa, a parte gli scherzi, ho ottenuto un sapore ricco e rustico, veramente gustoso. Vorrei fare una piccola precisazione, ultimamente vi ho parlato spesso di queste farine, per me sono state una piacevole scoperta, ma io ve le consiglio, non perchè mi pagano per farlo. Vi consiglio queste farine, perchè realmente buone, sono un ottimo prodotto, di qualità e ottima resa e vi giuro, in tasca non mi entra nulla. Lo faccio perchè credo realmente in questo prodotto e perchè credo nelle persone che lo producono. Chiusa parentesi, vi presento una signora pizza, che io ho fatto con lievito madre, ma si può fare benissimo con lievito di birra.

Ingredienti:

  • 500 gr farina Moras Deliziosa
  • 100 gr pasta madre ( oppure 2 gr di lievito secco o 6 gr di quello fresco)
  • 2 cucchiai di olio
  • 350 ml di acqua
  • 10 gr di sale
  • mozzarella e salsa di pomodoro per condire
  • origano,sale, olio

Preparazione:

Prima di tutto ho mescolato la farina con 320 ml di acqua. Ho azionato la mia impastatrice e ho lavorato la massa fino a renderla liscia e morbida ( metodo autolisi). Ho lasciato riposare l’impasto per un’ora. IMG_1073Trascorso questo tempo ho aggiunto al primo impasto il lievito madre ( o il lievito di birra), l’olio e ho iniziato ad impastare. Per quanto riguarda l’acqua, non mi stancherò mai di ripetere che la quantità dipende dalla farina, quindi dovrete regolarvi voi. Solo ora ho aggiunto il sale sciolto in poca acqua e ho continuato a lavorare il tutto. Dopo circa 10 minuti ho ottenuto un impasto molto morbido, che ho fatto riposare in un luogo caldo. Dopo circa 30 minuti per dare un po di forza all’impasto ho eseguito due serie di pieghe in ciotola, questo per consentire all’impasto di inglobare più aria e avere una migliore maglia glutinica! Ho fatto riposare l’impasto per 10/12 ore, possibilmente in frigo. Passato questo tempo, se ho messo l’impasto in frigo lo lascio acclimatare se invece era già a temperatura ambiente procedo normalmente. Quindi ho diviso in due l’impasto e l’ho versato in una teglia unta di olio. Con la punta dei polpastrelli ho disteso l’impasto per dargli una forma regolare ( il mio impasto era molto idratato, quindi per stenderlo non ho usato il mattarello ma le mie mani!) l’ho lasciato riposare ancora due ore. Ho ricoperto la mia pizza di salsa di pomodoro, origano e sale e ho infornato nella parte bassa del forno a 250° per 10 minuti, trascorso questo tempo ho tolto la pizza dal forno e ho aggiunto la scamorza a pezzi. Ho nuovamente infornato per altri 10 minuti, questa volta nel ripiano centrale del forno.IMG_1075Ho sfornato e il risultato è stato una pizza leggera, gustosa e ben lievitata.IMG_1076Questo è il mio primo esperimento con la pasta madre, ho sicuramente fatto degli errori e dovrò sicuramente migliorare la tecnica, ma questa pizza mi è piaciuta tantissimo e il giorno dopo era ancora morbida e buona.

Buon appetito.

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field