Home » Secondi » Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane

Posted by Ago 29,2016 2 comments

Parmigiana di melanzane

Parmigiana di melanzane.

 

Oggi vi spiego come preparare la parmigiana di melanzane, piatto che mi ha insegnato mia madre e che io faccio seguendo i suoi consigli senza cambiare una virgola, perché secondo me è perfetta.

Vi dico subito che non ci sono dosi precise, vi posso solo dire che con una melanzana medio/grande escono circa 4 porzioni.

Ingredienti per circa 4 persone :

  • 1 melanzana medio/grande
  • 5oo ml di passata di pomodoro
  • mezza scamorza
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • basilico fresco
  • 2 uova
  • farina 00 per impanare le melanzane
  • sale grosso
  • olio per friggere
  • grana grattugiato

Preparazione :

Prepariamo il sugo di pomodoro, facendo cuocere la passata con qualche foglia di basilico. Lasciamo la consistenza della salsa abbastanza liquida, quindi se serve aggiungeremo dell’acqua durante la cottura. Mentre il sugo cuoce, tagliamo la melanzana nel senso della lunghezza. Tagliamo delle fette molto sottili, che andremo ad adagiare sopra della carta assorbente e che ricopriremo con del sale grosso per far perdere un po di acqua amara alla nostra melanzana. Lasciamo riposare le fette qualche minuto. Prepariamo una ciotola dove andremo a sbattere le uova e un piatto dove verseremo la farina. Prendiamo una fetta di melanzana, cerchiamo di togliere il sale dalla superficie e infariniamola per bene, togliamo l’eccesso di farina e immergiamola nell’uovo sbattuto e immediatamente dopo nell’olio bollente per friggerla. Friggiamo tutte le nostre fette e mettiamole da parte.

IMG_0657

Adesso siamo pronti per assemblare il nostro piatto. Prendiamo una teglia da forno e “sporchiamola ” con un po di sugo. Facciamo uno strato di melanzane fritte, sopra alcune fette di prosciutto cotto, ancora uno strato di scamorza e un po di formaggio grattugiato e alcuni mestoli di sugo a ricoprire la superficie.

IMG_0656IMG_0660

Facciamo diversi strati,ma io non consiglio di farne più di tre, altrimenti sarebbe troppo pesante.Finiamo il tutto con un po di scamorza ,formaggio e tanto sugo.

Inforniamo a 200° per circa 45 minuti, o fino a doratura della superficie. Io vi consiglio di mangiarla dopo diverse ore, e tiepida, il gusto diventa molto più armonico.

Spero che la mia ricetta della tradizione vi piaccia!

Buon appetito.

2 Responses to :

  1. edvige 22 ottobre 2016

    Molto buona marito…zzo adora la parmigiama. Non ce da cambiare virgola è perfetta. Ciaooo

  2. zucchero 25 ottobre 2016

    Grazie dei complimenti Edvige!!!

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field