Home » Li.co.li » Pangoccioli

Pangoccioli

Posted by Giu 07,2017 0 comments

Pangoccioli

 

Pangoccioli

 

Nuova ricetta, non proprio estiva ma assolutamente da provare perché buonissimi e morbidissimi. La ricetta è di Morena Roana del blog Menta e cioccolato, lei è una garanzia credetemi.

I pangoccioli sono dei panini morbidi con gocce di cioccolato, resi morbidi dall’uso del water roux, sono semplici e golosi, adatti per la merenda dei nostri bimbi e perché no, anche di quella degli adulti.

Io ho usato il Li.co.li., ma vi metterò anche le dosi per il lievito di birra.

Ingredienti per circa 15 panini :

  • 500 gr di farina 00 di media forza
  • 120 gr di licoli attivo
  • 100 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 70 gr di burro
  • 50 ml di latte
  • un pizzico di sale
  • 100 gr di gocce di cioccolato
  • 1 tuorlo e del latte per spennellare la superficie

Per il water roux

  • 30 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua

Preparazione :

Prima di tutto ponete in freezer le gocce di cioccolato. Prepariamo il water roux, mettendo in un pentolino la farina e l’acqua, con l’aiuto di una frusta e di un termometro, facciamo addensare il composto portandolo ad una temperatura di 65°, spegnete il fuoco e fate raffreddare subito. Se non avete il termometro, calcolate che ci vorranno pochissimi secondi per arrivare alla giusta consistenza, che dovrà essere tipo una crema.

Setacciamo la farina nella planetaria, aggiungiamo il water roux ormai freddo, l’uovo, il licoli ( o il poolish per chi usa il ldb) e iniziamo a lavorare il composto. Dopo qualche minuto, aggiungiamo lo zucchero, il pizzico di sale e il latte. Alla fine aggiungeremo anche il burro a piccoli pezzi e continueremo a lavorare l’impasto fino ad ottenere una massa compatta e liscia. Solo alla fine, aggiungeremo anche la cioccolata, facendo solo pochi giri per evitare che si surriscaldi. Per quanto riguarda il latte, fate attenzione perché in base alla farina, potrebbe essere troppo o magari troppo poco, quindi aggiungetelo lentamente e solo se vi serve !

Se usate Ldb fate un poolish con 60 gr di farina, 60 g di acqua ed il lievito (8 gr), lavorate il tutto con una forchetta e fate lievitare per almeno un’ora. Si formeranno delle bollicine in superficie, quando comincerà a collassare procedete con l’impasto. In pratica sostituisce il licoli quindi farina ed acqua saranno in più e non presi dalle dosi.

Preleviamo l’impasto dalla planetaria e formiamo una palla, lasciamolo a temperatura ambiente per circa un’ora e dopo poniamo la ciotola coperta in frigo e la lasceremo per almeno 12 ore.

Passato questo tempo, togliamo l’impasto dal frigo e lasciamolo acclimatare per un’oretta. Trascorso questo tempo, passiamo alla formatura dei panini. Dividiamo l’impasto in piccoli pezzi di circa 80 gr, sgonfiamoli delicatamente e formiamo delle piccole palline che adageremo sulla placca da forno .

Copriamo le nostre palline con del nylon e aspettiamo il raddoppio.

Prima di infornare, spennelliamo la superficie con il tuorlo diluito con del latte e inforniamo immediatamente a 180° per circa 20 minuti. Una volta cotto, lasciamo raffreddare su di una gratella.

Si conservano per alcuni giorni, ma si possono congelare cosi da mantenere la loro morbidezza !

Leave Your Comment