Home » Ricette » lievitati » Hot dog!!!

Hot dog!!!

Posted by Set 21,2015 0 comments

Hot dog!!!

Hot dog.

 

Cucinare con i bambini è sempre divertente. Coinvolgerli nella preparazione del cibo deve sempre essere un momento pieno di allegria, ma sopratutto creativo. Questo serve a far capire loro che “mangiare” non è solo un obbligo, ma anche interazione, creatività e soddisfazione. Questi panini li ho visti su internet, e la loro forma simpatica mi ha subito rapita, complice la visita di mia nipote, ho deciso di prepararli insieme a lei. Non sono venuti perfetti, ma non cercavo quello, ma assolutamente golosi! Per i particolari, quali gli occhi o il naso, ho cercato di spronare Ely per trovare delle soluzioni, ed ecco cosa è stata capace di creare con una semplice sottiletta e due olive!!

Ingredienti per 3 panini giganti:

  • 250 gr di farina 0
  • 100 di manitoba
  • 6 g di lievito di birra fresco ( 2 gr di quello secco )
  • 5 gr di sale
  • 2 cucchiaini di olio
  • 200 gr di acqua circa
  • 3 wurstel grandi
  • 1 sottiletta
  • 2 olive

Preparazione:

Versiamo le farine setacciate nel robot, aggiungiamo il lievito sciolto nell’acqua, due cucchiaini di olio e iniziamo ad impastare. Aggiungiamo l’acqua poco per volta e alla fine il sale. Impastiamo fino a formare una palla soda e liscia e lasciamola lievitare per due ore circa. Passato questo tempo prendiamo l’impasto e dividiamolo in tre pezzi dello stesso peso.IMG_0802Con l’aiuto di un mattarello stendiamo l’impasto in un rettangolo un po più lungo del wurstel, teniamo da parte un po di impasto con cui formeremo le zampe e le orecchie.IMG_0803Chiudiamo il wurstel all’interno e con un po di fantasia poniamo sotto i due rotolini che formeranno le zampe e le due palline le orecchie.IMG_0804Conviene posizionare le zampe già nella teglia e dopo adagiare il corpo sopra. Lasciamo riposare il “cagnolino” per una mezz’ora e dopo inforniamo a 180° per 20 minuti o fino a doratura. Quando il “cagnolino” sarà tiepido passeremo alle decorazioni. Quindi con la sottiletta formeremo gli occhi e con le olive il naso e le pupille. Per tenere su il naso ho usato un pezzettino di sottiletta che mi ha fatto da collante!IMG_0805Non sono deliziosi? Non vi viene voglia di provarli subito, anzi di mettere all’opera i vostri bimbi? Questi panini sono anche un’idea super simpatica per un buffet, vi faranno fare un figurone!

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field