Home » Li.co.li » Girelle salate

Girelle salate

Posted by Nov 19,2015 0 comments

Girelle salate

Girelle salate.

 

Altra preparazione con il Li.co.li., che però potete tranquillamente preparare con il lievito di birra. Queste girelle, morbide e tanto gustose le ho preparate con la farina Deliziosa della Moras, in mancanza di questa, potete miscelare farina Manitoba e una farina ai cereali, il suo gusto rustico abbinato a un buon formaggio Taleggio e al prosciutto cotto vi conquisterà!

Sia se decidiate di usare il Li.co.li. oppure il lievito di birra, l’impasto va fatto il giorno prima e lasciato in frigo per almeno 12 ore, quindi se volete farlo per sabato, il venerdi sera vi dovete mettere all’opera!

Ingredienti per circa 9/10 girelle (ricetta con Li.co.li.)

  • 400 gr di farina Deliziosa Moras oppure 250 gr farina Manitoba e 150 farina ai 5 cereali
  • circa 70 gr di Li.co.li.
  • circa 260 ml di acqua
  • olio evo
  • 10 gr di sale
  • Fontina e prosciutto cotto per farcire

Se usate il lievito di birra, ne mettete circa 3 gr di quello secco, o 8 di quello fresco.

Preparazione:

Sia se usate il Li.co.li. sia il lievito di birra il procedimento è identico.

Versate la farina e 200 gr di acqua nella planetaria. Azionate e lavoratela giusto il tempo di dare una mescolata molto approssimativa. Fate riposare per un’ora. Trascorso questo tempo, aggiungiamo il Li.co.li. o il lievito sciolto in poca acqua fredda, cerchiamo di versare il Li.co.li. poco per volta, perchè l’impasto farà un pò di resistenza. Ma con tanta pazienza e azionando la planetaria al minimo riusciremo ad incordare il tutto! aggiungiamo tutta l’acqua e se l’impasto risultasse troppo duro, non abbiate paura ad aumentare la dose dei liquidi, come vi ho sempre detto la quantità di acqua spesso dipende dal tipo di farina. Noi dobbiamo ottenere una massa morbida ed elastica! Alla fine aggiungiamo il sale. Prima di mettere in frigo,mi sono sporcata le mani con abbondante olio e ho fatto 3 serie di pieghe in ciotola, una ogni mezz’ora e dopo ho riposto la ciotola( spennellata di olio) in frigo per 12 ore. La mattina seguente ho tolto la ciotola dal frigo e fatto acclimatare l’impasto per un’ora abbondante a temperatura ambiente. Ho sporcato il tavolo da lavoro di farina di semola, ho sgonfiato l’impasto con le mani e dato una piega a tre. Ho lasciato riposare l’impasto per 5/6 ore. Trascorso questo tempo ho ripreso la massa e con l’aiuto di un mattarello ho formato un rettangolo non troppo sottile.IMG_1097

Ho farcito con taleggio e prosciutto e ho arrotolato dal lato più lungo. Non stringete troppo l’impasto, lasciatelo respirare e usate sempre molta delicatezza, non vi preoccupate che non vi scappa dalla teglia!!! IMG_1098Adesso tagliate dei rotolini alti circa 5 cm, e posizionateli in una teglia da forno. coprite con pellicola e lasciateli lievitare fino al raddoppio, io ho messo la teglia in forno a circa 28°.IMG_1100Lasciate abbastanza spazio tra di loro perchè lieviteranno parecchio!

Infornate a 200° per circa 20/25 minuti o fino a doratura. Vi garantisco che è una vera bontà!IMG_1107IMG_1109Soffice e gustoso, non mi resta che augurarvi ….

Buon appetito!

Leave Your Comment