Home » Ricette » lievitati » Focaccine ripiene

Focaccine ripiene

Posted by Ago 10,2015 0 comments

Focaccine ripiene

Focaccine ripiene.

 

Ecco una simpatica idea per un buffet o semplicemente per una golosa merenda. L’idea l’ho copiata da un giornale, dove inserivano delle patate nell’impasto, ma io ho voluto velocizzare le cose e sinceramente l’impasto è venuto comunque morbido!!!

Ingredienti per 7/8 focaccine :

  • 300 gr di farina 0
  • 200 gr di manitoba
  • 6 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr di sale
  • circa 150 ml di acqua
  • 50 ml di latte
  • 25 gr di olio di oliva

Per la farcia :

  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 7/8 fette di scamorza
  • 30 gr di rucola
  • passata di pomodoro,olio,origano

Preparazione :

Setacciate le farine, aggiungete il lievito sciolto in poca acqua, l’olio e poco alla volta i liquidi ( la quantità dei liquidi varia sempre in base al potere di assorbimento della farina), iniziate a lavorare la massa e verso la fine aggiungete anche il sale. Lavorate per circa 10 minuti fino ad ottenere una palla liscia e morbida. Lasciate lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora. Trascorso questo tempo dividete l’impasto in palline di circa 30 gr, formate dei dischetti di pasta e farcite la metà di essi con scamorza,rucola e prosciutto. Richiudete i dischi farciti con i dischi non farciti,sigillate per bene e pennellateli con un velo di salsa salata,un filo d’olio e origano. Lasciate lievitare i dischi farciti per una ventina di minuti. Infornate a 180° per circa 20 minuti. Sono veramente molto facili e sfiziosi!

Buon appetito.IMG_0719

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field

  • Un pizzico di me

    Mi chiamo Gabriella, sono pugliese ma ormai da anni vivo a Trieste. Questo blog vuole essere un contenitore di tutte le mie ricette, vecchie e nuove, dei miei esperimenti culinari e di tutto quello che ho imparato. Ma soprattutto di quello che la vita mi vorrà ancora insegnare. Unico ingrediente che andrà ad amalgamare il tutto sarà il rispetto. Rispetto per il cibo, la sua stagionalità e la semplicità nel prepararlo. Non sono uno chef e ne mai lo sarò, sono solo un’amante della buona tavola e del buon vino che ha voglia di condividere questo con il mondo. Buon appetito e buona vita a tutti.
  • Join Socials

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Le Bloggalline


  • L’Italia nel piatto

     

  • Associazione Italiana Foodblogger