Home » Dessert » Ciambelle di patate al forno

Ciambelle di patate al forno

Posted by Feb 09,2016 2 comments

Ciambelle di patate al forno

Ciambelle di patate al forno.

 

Ed eccoci qua a pensare al giorno più sdolcinato dell’anno. A Natale mi è stato regalato lo stampo dei donouts, e quale occasione migliore per provarlo se non per questa giornata???? Ma i donouts sono fritti e sinceramente dopo l’abbuffata di carnevale non mi andava di preparare un’altro dolce fritto. Cosi ho pensato di renderlo più light ma sempre goloso e quindi via con la versione al forno. Queste in realtà sono semplici ciambelline che ho reso più morbide con l’aggiunta di fiocchi di patate. Il risultato però è veramente buono, sono rimaste soffici per più giorni e ho fatto due versioni, una ricoperta di cioccolato l’altra farcita di marmellata. Io ho scelto marmellata di arance, ma voi potete optare magari per una confettura ai frutti rossi, molto romantica.IMG_1283

 

Ingredienti per circa 24 mini donouts :

  • 250 gr di farina 00 per dolci
  • 100 gr di farina manitoba
  • 30 gr di fiocchi di patate (oppure una piccola patata lessa)
  • 160 ml di latte
  • 80 gr circa di zucchero
  • 35 gr di burro
  • 1 uovo
  • 3 gr di lievito di birra secco
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Sciogliamo i fiocchi di patate in poco latte tiepido (preso dal totale), setacciamo le farine nella ciotola del robot, aggiungiamo lo zucchero,il lievito in polvere, l’uovo leggermente sbattuto e il purè. Iniziamo a mescolare il tutto e versiamo a filo il latte. Quando iniziamo ad avere un impasto quasi incordato, aggiungiamo il burro a piccoli pezzi e continuiamo a impastare, fino ad ottenere una bella palla liscia e morbida. Lasciamo lievitare la massa per un’ora. Trascorso questo tempo dividiamo l’impasto in piccoli pezzi e formiamo le nostre ciambelline che metteremo nello stampo e che lasceremo lievitare ancora fino al raddoppio del volume. Oltre alle ciambelline ho formato con l’aiuto di una formina a cuore dei cuoricini che ho fatto riposare su di una teglia ricoperta di carta forno. Ottenuto il raddoppio ho infornato a 180° per 10 minuti, non superate questo tempo, dovranno colorare appena, altrimenti saranno molto asciutti! Ho lasciato raffreddare e ho ricoperto le cimbelline con cioccolato fondente fuso e decorato con confettini,ho tagliato appena un lato dei cuoricini, ho farcito con marmellata di arance e decorato con zucchero a velo!

Non sono deliziosi? Buon San Valentino a tutti quelli che amano, non importa chi o cosa, non importa se sia uomo, donna o animale. L’importante è, che quel qualcuno ci sappia rendere la vita speciale e che noi sappiamo rendere speciale la sua!

IMG_1298IMG_1284

2 Responses to :

  1. Nome 9 maggio 2016

    Le ho provate sono eccezionali anche fritte, ma al forno sono il massimo, la prox. volta tutte al forno e provero la ricetta di quelle fritte. Bacioni , ti terro aggiornata su tutte le ricette che provero, so gia dell ottima riuscita grazie alle tue esaustive spiegazioni! bacioni

  2. gabriella Caponio 9 maggio 2016

    Sono contentissima che ti siano piaciute, e se hai bisogno di consigli io sono sempre disponibile!

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field

  • Un pizzico di me

    Mi chiamo Gabriella, sono pugliese ma ormai da anni vivo a Trieste. Questo blog vuole essere un contenitore di tutte le mie ricette, vecchie e nuove, dei miei esperimenti culinari e di tutto quello che ho imparato. Ma soprattutto di quello che la vita mi vorrà ancora insegnare. Unico ingrediente che andrà ad amalgamare il tutto sarà il rispetto. Rispetto per il cibo, la sua stagionalità e la semplicità nel prepararlo. Non sono uno chef e ne mai lo sarò, sono solo un’amante della buona tavola e del buon vino che ha voglia di condividere questo con il mondo. Buon appetito e buona vita a tutti.
  • Join Socials

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Le Bloggalline


  • L’Italia nel piatto

     

  • Associazione Italiana Foodblogger