Home » Dessert » Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche

Posted by Ago 03,2015 0 comments

Cheesecake alle pesche

Cheesecake alle pesche.

 

Sarò sincera,non sono una fan delle cheesecake senza cottura, preferisco quella newyorchese cotta (prestissimo la ricetta!!). Ma complice il caldo e delle ottime pesche ecco una tortina niente male. Passiamo subito agli ingredienti e alla preparazione, che non sarà lunga, quindi vi consiglio di preparare la composta di pesche che andrà in superficie e di non usare una banalissima confettura!!! Fidatevi, farà la differenza.

Ingredienti per la base di 22 cm. :

  • 80 gr di biscotti secchi
  • 40 gr di fette biscottate ai cereali
  • 60 gr di burro fuso

Ingredienti per la farcia :

  • 250 ml di panna fresca
  • 200 gr di mascarpone
  • 100 gr di yogurt greco
  • 80 gr di zucchero
  • 4 pesche mature
  • 60 gr di zucchero per la confettura di pesche
  • liquore a piacere

Preparazione :

Prima di tutto fate sciogliere il burro che verserete all’interno dei biscotti tritati finemente. Amalgamate per bene e versate il composto in una tortiera a cerniera ricoperta di carta forno. Con l’aiuto delle mani pressate il composto rendendolo omogeneo e creando un bordino intorno. Ponete in frigo a rassodare. In una ciotola fredda montate la panna ben ferma con lo zucchero, aggiungete il mascarpone e lo yogurt. Amalgamate il composto e versateci all’interno una pesca tagliata a cubetti piccolissimi. Versate questa massa sulla base di biscotti, livellate molto delicatamente e riponete in frigo. Adesso prepariamo la copertura di questa torta. Pulite e tagliate a pezzi due pesche, frullatele fino a ridurle in purea. In un pentolino fate cuocere questa purea con lo zucchero per una ventina di minuti. Il risultato sarà una simil confettura di pesche, molto densa e di un bel colore brillante. Fate raffreddare benissimo. In una padella abbastanza larga invece versiamo qualche cucchiaio di zucchero e un goccio d’acqua, a fuoco alto facciamo caramellare il composto, dopo qualche istante poniamo al suo interno delle fette di pesca e a piacere, possiamo aggiungere anche un cucchiaio di liquore o marsala secco. Facciamo caramellare le fette di pesca e togliendole dal fuoco le facciamo raffreddare. Quando tutti gli ingredienti saranno ben freddi, passiamo all’assemblaggio del dolce. Prima di tutto versiamo la purea di pesche sul dolce e dopo a piacere decoriamo la torta con le fette caramellate. riponiamo in frigo a riposare. Secondo me, deve riposare almeno per 8 ore, oppure servito il giorno dopo.IMG_0712IMG_0715Mi raccomando, quando togliete il cerchio, fate attenzione a non rovinare il bordo della cheesecake, anche se, il bordino alto di biscotti vi aiuterà molto, sia a contenere la massa che come avrete notato non contiene colla di pesce, sia a sformarlo senza problemi.

Buon appetito.

Leave Your Comment