Home » Li.co.li » Brioche con Li.co.li.

Brioche con Li.co.li.

Posted by Feb 13,2016 0 comments

Brioche con Li.co.li.

Brioche con Li.co.li.

 

Da qualche mese ho scoperto il Li.co.li., cioè il lievito madre in coltura liquida. Con cui preparo ottimo pane, focacce e profumatissime brioche, proprio come queste. In verità ho semplicemente adattato gli ingredienti dei cornetti facili sostituendo il lievito di birra con il li.co.li.. Il procedimento è lo stesso, cambiano però i tempi di lievitazione, molto più lunghi. Il risultato è una brioche molto soffice e che dura anche diversi giorni.

Ingredienti per 12 brioche :

  • 250 gr di farina debole 00
  • 200 gr di farina manitoba ( oppure Fior fiore molino Moras)
  • 100 gr di li.co.li
  • 120 ml di latte
  • 60 gr di burro
  • 2 uova
  • 60 gr di zucchero
  • 15 ml di liquore all’amaretto
  • un pizzico di sale
  • burro e zucchero per spennellare

Preparazione :

Setacciamo le farine nel robot, aggiungiamo il li.co.li sciolto in circa 50 ml di latte, lo zucchero, e iniziamo a lavorare gli ingredienti. Versiamo il restante latte, le uova,il liquore, il sale e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, aggiungiamo il burro a temperatura ambiente poco per volta. Continuiamo a lavorare la massa fino ad ottenere un composto liscio e molto morbido. Facciamolo lievitare per un’ora e poniamo la ciotola in frigo per almeno 12 ore. Trascorso questo tempo, prendiamo l’impasto, lo pesiamo e lo dividiamo in otto palline di uguale peso.IMG_0852Le facciamo riposare per un’ora e dopo le stendiamo a formare tanti dischi della stessa dimensione.IMG_0853Dopo aver fatto questo lavoro, prendiamo un po di burro che avremo sciolto in precedenza, dello zucchero e spennelliamo uno alla volta i cerchi. Quindi, prendiamo il primo disco di pasta, lo spennelliamo con burro fuso e lo spolverizziamo con un po di zucchero. Sovrapponiamo un altro disco e facciamo lo stesso lavoro, poi un’altro e un’altro fino ad arrivare all’ottavo che lasceremo pulito. Dopo aver formato una bella torretta, con l’aiuto di un mattarello, andremo, con molta delicatezza a stendere ulteriormente l’impasto. Cosi facendo otterremo un grande cerchio spesso 4/5 mm., che andremo a dividere in 12 spicchi. IMG_0855Io mi sono aiutata con il taglia pizza!!! Prima di arrotolarli, dovremo stendere e allargare un po la base del cornetto, più sarà lungo più giri faremo, più verrà sfogliato.IMG_0856Formiamo i nostri cornetti e adagiamoli in una teglia con della carta forno, fate attenzione a lasciare la punta sotto il cornetto, cosi in cottura non si alzerà! IMG_0857Facciamoli riposare per almeno 3/4 ore o fino al raddoppio e prima di infornarli a 180° per 20/25 minuti, li spennelleremo con un rosso d’uovo diluito con un po di latte.IMG_1361Vi assicuro che il risultato è strepitoso, morbidissime e profumate.

 

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field

  • Un pizzico di me

    Mi chiamo Gabriella, sono pugliese ma ormai da anni vivo a Trieste. Questo blog vuole essere un contenitore di tutte le mie ricette, vecchie e nuove, dei miei esperimenti culinari e di tutto quello che ho imparato. Ma soprattutto di quello che la vita mi vorrà ancora insegnare. Unico ingrediente che andrà ad amalgamare il tutto sarà il rispetto. Rispetto per il cibo, la sua stagionalità e la semplicità nel prepararlo. Non sono uno chef e ne mai lo sarò, sono solo un’amante della buona tavola e del buon vino che ha voglia di condividere questo con il mondo. Buon appetito e buona vita a tutti.
  • Join Socials

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Le Bloggalline


  • L’Italia nel piatto

     

  • Associazione Italiana Foodblogger