Home » Secondi » Asparagi bianchi burro e formaggio

Asparagi bianchi burro e formaggio

Posted by Giu 02,2018 1 comments

Asparagi bianchi burro e formaggio

 

 

Asparagi bianchi burro e formaggio.

Questo mese l’uscita mensile per  L’Italia nel piatto è dedicata ai contorni, così colgo l’occasione per presentarvi una delle eccellenze culinarie del FVG, l’asparago bianco di Tavagnacco, diffuso anche in diversi comuni delle province di Udine e Pordenone. Nel 2000 è stata creata anche la “Strada degli asparagi”, un percorso che attraversa quasi tutte le località interessate dalla coltivazione: Fossalon e Boscat di Grado, Fiumicello, San Vito al Torre, Pavia di Udine, Reana del Rojale e Tricesimo.

La peculiarità dell’asparago bianco del Friuli Venezia Giulia è garantita da AQUA , il marchio di qualità dell’agroalimentare della Regione FVG, che regola tutte le fasi di produzione, dalla scelta dei terreni alla densità dell’impianto.

Ci sono varie ricette in Friuli che hanno come protagonista l’asparago, dal risotto al più semplice abbinamento con le uova sode, ma oggi vi voglio presentare un modo molto gustoso di servire gli asparagi in tavola. In questa ricetta l’ingrediente che da un tocco particolare è il Formadi Frant , altro prodotto tipico del FVG .

Ingredienti per 2 persone :

  • 6 asparagi bianchi
  • 50 gr di burro
  • pangrattato q.b.
  • 30 gr circa di Formadi Frant

Preparazione :

Prima di tutto lessiamo per circa 15 minuti gli asparagi. Una volta cotti li andremo ad adagiare sul piatto da portata tutti nello stesso verso.

Grattugiamo il formaggio con cui copriremo metà dei nostri asparagi ( la quantità è soggettiva, io adoro il formaggio e ho abbondato!) .

In un piccolo padellino facciamo sciogliere il burro e versiamo un paio di cucchiai di pangrattato che andremo leggermente a tostare. Versiamo il burro e il pane ancora caldo sugli asparagi e formaggio. Serviamo subito in tavola, è un piatto che si mangia ancora caldo accompagnato da un ottimo bicchiere di Pinot grigio Terre di Ger.

Ecco le proposte delle altre regioni italiana.

Valle d’Aosta: Sosa, contorno di verdure

Piemonte : Peperoni alla piemontese

Liguria :  Focaccia farcita con erbette

Lombardia : Zucchine ripiene alla Lodigiana

Trentino Alto-Adige: Tortel de patate trentino

Veneto : Cipolline al cioccolato alla veneta

Emilia Romagna : Il fricò alla romagnola

Toscana : Gurguglione

Umbria : Pomodori in padella

Marche : Frecandò

Abruzzo :Contorno di Peperoni arrosto

Molise : https://blog.cookaround.com/gildabias/panzanella-molisana-con-taralli-allolio.html

Campania :  Cambotta o cianfotta di verdure campana

Puglia :  Fagiolini alla pugliese

Basilicata :Patate raganate

Calabria : Patate ‘mpacchiuse con cipolla rossa di Tropea

Sicilia : Melanzane in agrodolce

Sardegna : Melanzane in tortino

1 Responses to :

  1. elisa 06/06/2018

    sicuramente saporitissimi!!! da provare!
    ciao

Leave Your Comment

Your name *

Your website

Your comment *

* Required Field